gif-promo-3.gif

Interactive eBook

L’Interactive eBook – libro digitale tra i più avanzati – rappresenta anche per Zanichelli la principale proposta per la scuola digitale.

Ripropone tutti i contenuti del libro stampato ma arricchito da approfondimenti multimediali con l’aggiunta di servizi di condivisione tra studenti e tra professori. Ed è accessibile – grazie ad un progetto grafico molto curato – da qualsiasi dispositivo: dallo schermo del computer ai tablet fino agli smartphone.

Come. Abbiamo costruito un team di redattori, grafici e sviluppatori che hanno fatto un lavoro di rigenerazione delle pagine dei libri di testo Zanichelli per renderle funzionali allo spazio liquido dei device. 
Cosa. Progetto, UX, UI, editing contenuti, sviluppo.
Strumenti e tecnologie. BEdita CMS, IeBook.
Cliente. Zanichelli Editore, Bologna (IT).
Anno. 2012.

egizio

Museo Egizio

Il Museo Egizio di Torino si rinnova. L’editore Franco Cosimo Panini, che curerà le nuove edizioni legate al museo, ci ha affidato il progetto grafico e l’impaginazione del catalogo.

Come. Abbiamo progettato e impaginato il ricco catalogo ufficiale del museo: 268 pagine, formato 24,5x27 cm, legatura bodoniana, composizione tipografica con Sole (Molotro). Dalle grandi sculture uniche al mondo agli oggetti d’uso quotidiano, ogni pagina un tesoro, una scoperta da svelare sfogliando.

Cosa. Progetto grafico, impaginazione.
Cliente. Franco Cosimo Panini Editore, Modena (IT).
Anno. 2015.

collezioni zanichelli

Collezioni Zanichelli

Collezioni Zanichelli nasce per dare a docenti e studenti un ambiente unico in cui cercare, raccogliere e condividere con la massima semplicità risorse didattiche multimediali (video, immagini, testi, audio) che spesso si trovano disperse in contesti diversi.

Come. Abbiamo realizzato un’applicazione web, consultabile sia da desktop che da tablet e smartphone. È progettata e costruita con BEdita CMS, che ci permette di organizzare migliaia di video e materiali multimediali di tutte le materie. Le collezioni raccolgono questi materiali, che possono così essere ricercati singolarmente o per tema/materia.

Cosa. Progetto, UX, UI, editing contenuti, sviluppo.
Strumenti e tecnologie. BEdita CMS.
Cliente. Zanichelli Editore, Bologna (IT).
Anno. 2015.

Collezioni

Pianeta Fiori - occhi

Saluti dal Pianeta Fiori - Gruppo Fiori a Ecomondo 2014

Per la fiera Ecomondo 2014 abbiamo progettato l’allestimento del Gruppo Fiori come un Pianeta, un luogo dove non finiscono le cose, ma tutto viene raccolto per essere riutilizzato.

Come. Abbiamo realizzato uno spazio interattivo con sei sculture indossabili per altrettanti selfie in un'ambientazione futuristica e (sur)reale.

Cosa. Analisi, progetto e realizzazione, allestimento.
Cliente. Gruppo Fiori, Valsamoggia (IT).
Anno. 2014.
Collaborazioni. Angelo Monne.

Sul Pianeta Fiori non ci sono limiti alla rigenerazione. Ogni materiale, raccolto dal Gruppo Fiori, si trasforma, crea nuovi ambienti, nuovi oggetti, nuove storie. Chi ha visitato lo stand a Ecomondo è diventato un abitante del Pianeta Fiori, lasciandone traccia sui social network qui e qui.

I nostri progetti per il Gruppo Fiori

bcbf14

BCBF 2014: Small Faces

We love difference è Il tema su cui abbiamo lavorato per interpretare l'identità visiva dell'appuntamento più importante al mondo dedicato alla letteratura per ragazzi. 

Come. Abbiamo rianimato le icone del marchio storico, un bambino e una bambina che leggono, facendoli diventare i protagonisti dell'edizione 2014. Abbiamo disegnato un centinaio di volti noti e meno noti, reali e fantastici, ma tutti diversi. Gli abbiamo dato vita e lasciati scorrazzare liberamente su tutta la comunicazione.
Cosa. Sviluppo dell’idea e del tema portante, progetto.
Cliente. Bologna Children’s Book Fair, Bologna (IT).
Anno. 2014.

Il nostro lavoro insieme a Bologna Children’s Bookfair

la mia resistenza

Nome di battaglia: provvisorio

Nome di battaglia: Provvisorio è una piccola antologia, un libro e un percorso educativo dedicato alla Resistenza. Raccoglie dai libri per ragazzi pensieri, racconti e figure.

Come. Abbiamo progettato e impaginato il volume interpretando liberamente la gabbia a otto moduli per disporre sulla pagina contenuti molto eterogenei. Nome di battaglia: Provvisorio è anche una mostra che abbiamo allestito a Biella al Museo del Territorio Biellese.

Cosa. Progetto grafico, impaginazione, allestimento.
Cliente. Giannino Stoppani edizioni, Bologna (IT).
Anno. 2015.

international bookstore best

International Bookstore

Un enorme spazio, migliaia di persone, migliaia di libri, un tempo-visita ridotto. Come orientarsi tra i volumi selezionati nel panorama internazionale dalla Libreria Giannino Stoppani di Bologna?

Come. Abbiamo immaginato un percorso attraverso ventisei temi, contrassegnati da altrettante lettere. Le icone segnaposto delle mappe, riproposte in enormi dimensioni sulla testa dei visitatori, orientano a colpo d'occhio e guidano tra migliaia di titoli per bambini e ragazzi. 

Cosa. Progetto allestimento, archigrafica.
Cliente. Bologna Children’s Book Fair, Bologna (IT).
Anno. 2015.
Collaborazioni. Giannino Stoppani Cooperativa Culturale.

A: Alice, Alfabeti, Actvity, Architettura. B: Best from the world, Bologna Ragazzi Award. C: Cina, Classici. D: Disabilità. E: Expo. B: Books&Seeds. G: Giallo. H: Haiku. I: Illustrazione. J: Jolly. K: Kamillo Kromo. L: Legalità. M: Mappe, Matematica, Musica, Migranti. N: Natura. O: Omero. P: Pippi, Piccolo Principe. Q: Quadri. R: Resistenza. S: Scienza, Storia, Sport. T: Tesori. U: Umorismo. V: Vite. W: Welcome. X: Pareggio. Y: Young adults. Z: Zuzzurellone, Zerotre.

visita

Cue Press - Ribalta Digitale

Cue Press è la prima casa editrice digitale dedicata al teatro e alle arti dello spettacolo. È un progetto sostenibile, scalabile e riproducibile di editoria digitale.

Come. Con un po’ di formazione e qualche strumento dedicato abbiamo reso autonoma la casa editrice Cue Press nell’autoproduzione di artefatti grafici. Poche e semplici regole sulle variabili visive da utilizzare dentro limiti stabiliti garantiscono autonomia produttiva, riconoscibilità e qualità visiva.

Cosa. Progetto grafico.
Cliente. Cue Press, Imola (IT).
Anno. 2015.

Cue /kju:/ in inglese significa “battuta d’entrata, attacco, suggerimento, imbeccata”. 

IMG_6231.png

Bioscop

Bioscop è la prima edizione musicale del collettivo di scrittori Wu Ming, in versione Contingent.

Bioscop è costituito da dieci biografie, dieci tracce, dieci facce, dieci storie. Sono cosparse su CD, vinile rosa shocking e libretto.

Come. Abbiamo realizzato Bioscop​ con caratteri tipografici in legno di pero dell'Ottocento, che resistono nel tempo ai tarli, ai pixel fugaci, ai messaggi che cambiano.​
Cosa. Progetto grafico.
Cliente. Wu Ming Contingent, Bologna (IT).
Anno. 2014.

Bioscop, istruzioni per l'uso: sfilate lentamente dalla tasca il vinile rosa, posate il lato B sul piatto, alzate il volume ruotando in senso orario la manopola. Sfoderate il libretto, annusate l'odore e leggete i caratteri (tipografici).

Bioscop è anche uno strumento di proiezione pre-cinematografica, inventato in Germania a fine ottocento dai fratelli Skladanowsky.

books&seeds

Books & Seeds

Books & Seeds è una mostra che raccoglie una selezione di oltre cento libri da tutto il mondo, dedicati ai principali temi di Expo Milano 2015: agricoltura, coltivazione biologica, biodiversità, abbondanza e deficit alimentare, cucina.

È stata allestita nella Biblioteca Salaborsa di Bologna e all’EXPO Bio Diversity Park a Milano. 

Come. Abbiamo progettato un sistema espositivo mutuato dai banchetti della frutta che troviamo ai bordi delle strade provinciali. Architetture nomadi, povere nei materiali, semplici da allestire e spostare, smontabili e rimontabili in cinque minuti. I teli illustrati attraggono i passanti distratti mentre le cassette, oltre alla frutta, contengono libri, semi, figure e idee.
Cosa. Progetto, allestimento.
Cliente.Bologna Children’s Book Fair, Bologna (IT).
Anno. 2015.

Precedente Pagina: 4 / 8 Prossima