Attenzione. Stai usando una versione di Internet Explorer obsoleta. Per la tua sicurezza, per rendere più veloce la navigazione anche su vecchi computer e per sfruttare al massimo tutta internet, ti consigliamo di installare un browser recente, come Chrome, FireFox o Opera o di aggiornare Internet Explorer all’ultima versione

chialab / design della visione

ita / eng

Orlando Furioso 500 anni

Un percorso, un allestimento, un racconto che scorre nella penombra. Lo sveliamo con l'ultimo video che percorre le sale della mostra anticipando un’occhiata alle opere che emergono dall’oscurità.

La sfida è stata di trasmettere in 90 secondi “Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi”. Le sensazioni che suscitano arazzi, prime edizioni illustrate, armi, carte geografiche, sculture, strumenti musicali e i capolavori degli artisti del tempo, tra cui Mantegna, Raffaello, Botticelli e Tiziano.

Fino all'8 gennaio a Ferrara, nel cinquecentesco Palazzo dei Diamanti.

Link:

Orlando Furioso 500 anni - Video post inaugurazione

Concept e regia Chialab e Marcello Signorile, fotografia e montaggio Raffaele Mariotti, musica Giovanni Bedetti