gstop_neilibriilmondo_titolo_vert.png

Nei libri il mondo

Il progetto Nei libri il mondo ha come obiettivo quello di far conoscere attraverso le parole, le immagini, le opere d’arte raccontate nei libri per ragazzi, le storie di popoli che si sono incontrati, di donne e uomini che si sono guardati, di genti che si sono scontrate, di vite che si sono salvate, di gesta che si sono intrecciate.

La cronaca parla di xenofobia e di barche della speranza, di intolleranza e di razza. Noi, nei libri per ragazzi, andiamo alla ricerca di elementi che facciano del dialogo interculturale un percorso in cui si alternano voci narranti, ritmi poetici, pensieri, racconti di vita, immagini, figure, illustrazioni, opere d’arte, con lo scopo di aprire nuovi orizzonti.

Come. Nei libri il mondo è una biblioteca, una mostra e un laboratorio itinerante, che raccoglie libri per ragazzi senza confini, che ribadisce la necessità di una vera educazione civica in grado di fornire strumenti per andare, senza retorica o frasi a effetto, verso l’incontro. La migrazione, le zone di guerra, gli illustratori, gli editori in prima linea, sono parte di un indice che cerca di dare voce ai contenuti e, al contempo, alla qualità del prodotto cartaceo, alla forza evocativa ed espressiva del visivo, alla particolarità del linguaggio utilizzato per veicolare l’incontro, l’accoglienza e l’inclusione.​
Cosa. Progetto grafico, allestimento.
Cliente.  Giannino Stoppani Cooperativa Culturale, Bologna (IT).
Anno. 2013.